Home > Roma medioevale e moderna > Fontane > Fontana dei Leoni in piazza del Popolo

Fontana dei Leoni in piazza del Popolo

Fontana dei Leoni in piazza del Popolo

Piazza del Popolo, da sempre importante accesso alla città da nord, deve l’attuale sistemazione all’intervento ottocentesco di Giuseppe Valadier (1762-1839).

Autore: Giuseppe Valadier
 Datazione: 1814-1828
 Materiale: marmo, travertino
 Alimentazione originaria: acquedotto Vergine

Questa parte del Campo Marzio comincia ad essere urbanizzata solo verso la metà del ‘500 e una prima fontana al centro della piazza viene realizzata già nel 1572, su progetto di Giacomo della Porta (1533-1602) architetto del Popolo Romano.
 Tra XVI e XVII secolo la piazza assume sempre più un carattere monumentale: nel 1589 viene innalzato al centro l’obelisco per volere di papa Sisto V (1585-90); nel corso del ‘600 viene trasformata la porta del Popolo da Gian Lorenzo Bernini e realizzate le chiese gemelle di S.Maria dei Miracoli e S.Maria di Montesanto.

Alla fine del Settecento si pensa, infine, ad una nuova sistemazione dell’intera piazza: il progetto, iniziato da Giuseppe Valadier nel 1811, viene proseguito anche con il contributo dell’architetto francese L.M. Berthault negli anni della dominazione napoleonica; i lavori vengono ultimati nel 1828. La nuova piazza assume la forma di una grande ellisse incentrata sull’obelisco e delimitata da due emicicli in corrispondenza del Pincio e del fiume, ornati da sculture e dalle grandi fontane della Dea Roma e del Nettuno. Due fontane sarcofago trovano posto anche sugli edifici ai lati della porta.

La fontana dei Leoni al centro della piazza sostituisce la fontana cinquecentesca (smontata e successivamente rimontata in piazza Nicosia) e si sviluppa intorno all’obelisco sistino: ai quattro angoli del basamento a gradini, Valadier colloca delle vasche rotonde di travertino sopra le quali, su tronchi di piramide, sempre a gradini, sono posti leoni di marmo bianco in stile egizio dalle cui bocche sgorgano ampi ventagli d’acqua.
Tutto il complesso monumentale della piazza è stato sottoposto a restauro nel 1997-1998, epoca in cui è stata realizzata anche la pedonalizzazione dell’intera area.

Nel 2015 la fontana dei Leoni è stata oggetto di un nuovo intervento di manutenzione.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Piazza del Popolo