Home > Roma antica > Monumenti > Mausoleo e piazza di Augusto Imperatore

Mausoleo e piazza di Augusto Imperatore

Mausoleo e piazza di Augusto Imperatore

Il Mausoleo di Augusto rappresenta il più grande sepolcro circolare che si conosca e dagli anni ‘30 del XX secolo, dopo gli interventi urbanistici del Ventennio fascista, occupa la parte centrale della omonima piazza.

Il Mausoleo di Augusto, con il suo diametro di 300 piedi romani (circa m 87), rappresenta il più grande sepolcro circolare che si conosca e dagli anni ‘30 del XX secolo, dopo gli interventi urbanistici del Ventennio fascista, occupa la parte centrale della omonima piazza, conferendo un aspetto completamente nuovo all’area intorno al Mausoleo, con i suoi imponenti edifici.

Un intervento che ha comportato la demolizione di un quartiere storico, del bel palazzo Correa e del grande Augusteo (lo storico auditorium di Roma da 3000 posti).

Ora l’area è sottoposta a due distinti, ma congiunti interventi di valorizzazione voluti dal Comune di Roma, nell’ambito del progetto generale di sistemazione dell’area del Tridente, dopo un Concorso internazionale di progettazione per una nuova sistemazione di piazza Augusto Imperatore.

Sopraluogo per la riqualificazione Video

Presentazione progetti di riqualificazione Video

Informazioni pratiche

Indirizzo
Piazza Augusto Imperatore
Informazioni Prenotazioni

Visibile dall’esterno