Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema "La città delle donne. Fonti e narrazioni...
14/03/2018

Incontro sul tema "La città delle donne. Fonti e narrazioni monache, nobildonne e regine nelle cronache dei monasteri femminili romani tra XVI e XVIII secolo"

Incontro sul tema "La città delle donne. Fonti e narrazioni monache, nobildonne e regine nelle cronache dei monasteri femminili romani tra XVI e XVIII secolo"
Tipologia: Iniziativa didattica

Incontro per docenti e studenti universitari a cura di Alessia Lirosi.

Hashtag: #educaroma

L’intervento intende soffermarsi su una fonte documentaria particolare per la storia delle donne: quella costituita dai libri di Cronache scritti all’interno dei monasteri femminili tra Cinque e Settecento. Nonostante l’obbligo di clausura stretta, le monache romane furono osservatrici attente della realtà che le circondava e non di rado riuscirono a mantenere vivaci rapporti con la società esterna ai loro chiostri, intrattenendo amicizie con nobildonne, principesse, regine, ambasciatrici e altre autorità, ricevendo le loro visite e organizzando momenti di convivialità comune in cui si intravede un autentico piacere di stare insieme. Emerge dunque non solo la “permeabilità” dell’istituto claustrale ma anche la capacità di queste religiose di destreggiarsi tra le norme ecclesiastiche, instaurando in molti ambiti una vivace dialettica con i prelati incaricati di controllarle.
Alessia Lirosi, socia della Società Italiana delle Storiche, svolge ricerche in storia moderna e si interessa soprattutto del rapporto tra religione e società, delle questioni di genere e delle radici storiche dei diritti umani. Attualmente collabora con la Sapienza Università di Roma ed è assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Verona.  Ha pubblicato, tra l'altro, Libere di sapere. Il diritto delle donne all’istruzione dal Cinquecento al mondo contemporaneo (Edizioni di storia e letteratura, 2015) e I monasteri femminili nella Roma del XVII secolo, monografia (Viella, 2012).

Informazioni

Orario

Mercoledì 14 marzo 2018
ore 16.00

durata: circa 90 minuti

Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni che saranno indicate sulle pagine web della Sovrintendenza e del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail.

Biglietto iniziativa

Incontri gratuiti con prenotazione obbligatoria.
Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Numero di persone limitato a seconda dell'incontro.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura- Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Informazioni e prenotazioni

Tel. 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Prenotazione obbligatoria: max 60 persone

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Progetto a cura di Nicoletta Cardano

Il ciclo I luoghi della scienza a Roma. Collezioni e musei è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.
Il ciclo La città delle donne: fonti e narrazioni è ideato e curato dalla Società Italiana delle Storiche.
Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo Insieme”.
Si ringrazia la Fondazione Primoli.

Attività correlate