Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema "La città delle donne: fonti e narrazioni. La...
22/11/2017

Incontro sul tema "La città delle donne: fonti e narrazioni. La rivista EFFE e la CONTROINFORMAZIONE AL FEMMINILE (1973-1982)"

Incontro sul tema "La città delle donne: fonti e narrazioni. La rivista EFFE e la CONTROINFORMAZIONE AL FEMMINILE (1973-1982)"
Tipologia: Iniziativa didattica

Luogo: Biblioteca Marconi - via Gerolamo Cardano, 135

Incontro per docenti e studenti universitari a cura di Paola Stelliferi

Hashtag: #educaroma

Nel corso degli anni Settanta il movimento delle donne ha visto a Roma un'intensa fioritura di riviste femminili o femministe, indipendenti o legate a partiti e gruppi politici, longeve o fugaci, con periodicità regolare o del tutto imprevedibile. L'incontro si soffermerà su un caso editoriale specifico: quello di «Effe», una rivista “femminista” e “autogestita”, con distribuzione nazionale, che dal 1973 al 1982 ha avuto come obiettivo quello di “essere un giornale di massa, con un linguaggio facile e immediato, un giornale, insomma, che possa giungere tanto alla militante femminista quanto alla casalinga”. La sua redazione interamente romana (con sede in piazza Campo Marzio), in bilico tra professionismo e militanza, ne ha fatto la voce, in primo luogo, dei femminismi della Capitale.
Paola Stelliferi ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia sociale europea dal Medioevo all’età contemporanea presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Fa parte del Direttivo della Società Italiana delle Storiche.  È autrice di Il femminismo a Roma negli anni Settanta. Percorsi, esperienze e memorie dei collettivi di quartiere,  Bologna 2015.

Informazioni

Orario

Mercoledì 22 novembre 2017
ore 16.00

Durata: circa 90 minuti

Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni che saranno indicate sulle pagine web della Sovrintendenza e del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail.

Biglietto iniziativa

Incontri gratuiti con prenotazione obbligatoria.
Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Numero di persone limitato a seconda dell'incontro.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura- Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Informazioni e prenotazioni

Tel. 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Prenotazione obbligatoria: max 60 persone

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Progetto a cura di Nicoletta Cardano

Il ciclo I luoghi della scienza a Roma. Collezioni e musei è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.
Il ciclo La città delle donne: fonti e narrazioni è ideato e curato dalla Società Italiana delle Storiche.
Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo Insieme”.
Si ringrazia la Fondazione Primoli.

Attività correlate