Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema: "Costruzione di un pubblico passeggio: il...
05/04/2017

Incontro sul tema: "Costruzione di un pubblico passeggio: il Gianicolo, da luogo appartato a parco cittadino"

Tipologia: Iniziativa didattica

Incontro per docenti e studenti universitari, a cura di Alessandro Cremona, che si propone di ripercorrere le trasformazioni della sommità del Colle Gianicolo in epoca moderna, da luogo di fatto extra-urbano, sede di orti, ville e comunità religiose, a pubblico passeggio caratterizzato come “santuario” dei valori risorgimentali e patriottici.

Nonostante il mutamento dei bisogni e dei riferimenti ideali e culturali, la Passeggiata del Gianicolo continua anche oggi a svolgere il suo ruolo di Parco della Rimembranza, grazie anche alla campagna di restauri intrapresi in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Alessandro Cremona, curatore storico dell’arte presso l’Ufficio Ville e parchi storici della Sovrintendenza capitolina, si occupa da tempo della gestione e della valorizzazione di importanti giardini pubblici romani, tra cui le passeggiate del Pincio e del Gianicolo. Su questi complessi, e più in generale sulla storia dei giardini monumentali, ha pubblicato numerosi studi: ricordiamo fra questi Il Pincio e l’origine delle Passeggiate Pubbliche a Roma, Roma 1994, Ville tra la via Tuscolana e la via Appia Nuova, Roma 1998, Il giardino della memoria: i busti dei grandi italiani al Pincio, Roma 1999, La Casina Valadier: l'edificio e il suo sito, Milano 2004, La Passeggiata del Gianicolo "museo all’aperto" della difesa della Repubblica Romana del 1849, in “Bollettino dei musei comunali di Roma”, N.S., 25, 2011, Atlante storico delle ville e dei giardini di Roma, Milano 2012.

Informazioni

Orario

Mercoledì 5 aprile 2017
alle ore 16.00

Durata: circa 90 minuti

Biglietto iniziativa

L'incontro è gratuito

Informazioni e prenotazioni

Prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

Numero massimo di partecipanti: 70.
È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI

Sapienza Università di Roma
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (età moderna-età contemporanea / magistrale) al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Università degli Studi Roma Tre
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Accademia di Belle Arti
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Ufficio attuazione del programma delle attività di catalogazione e attività didattiche

Attività correlate